17/12/09

Il nostro 10 settembre e mezzo?

Che fosse una patacca mi sa che l'hanno pensato in molti, dai primi istanti.
La telecamera che si sposta proprio in quel momento, l'entrata in auto e l'uscita quasi immediata, il sangue che prima non c'è e poi c'è già bello coagulato (e solo in volto), la strana tranquillità della scorta (di solito le scorte sono piuttosto tese, anche per molto meno).
Qualcuno timidamente lo ha detto, qualcuno lo ha solo pensato ma non lo ha detto perchè magari impegnato a stappare bottiglie, o a stemperare i toni, o perchè a fare quelli che vedono la messa in scena ovunque si fa la figura degli sfigati, e aspettavamo tutti che qualcuno cominciasse.
Però.



Nessun commento:

Cerca in Soul Food

Archivio