09/07/10

Anteprima / 3



"Alla fine, a me piacciono le cadute. In una carriera ci devono stare pure i dischi brutti, ti danno un senso di umanità. Dylan l'ho amato molto, ma non ci fossero stati i dischi brutti, quell'idea di perfezione... se dopo ti ripigli, certo".

Nessun commento:

Cerca in Soul Food

Archivio