21/07/10

Se poi sono pure comunisti...



E mi pareva che anche questa malattia, come tutte le altre, non l'avessero portata gli extracomunitari.

Sindaco del trevigiano: "Via i gay, sono malati e deviati. Dobbiamo scoprire dove sono e identificarli, e se sono clandestini devono venir espulsi".

L'omofobia purtroppo non è una novità. E già ci sarebbe di che preoccuparsi.
Ma il riferimento alla clandestinità, del tutto gratuito sotto ogni punto di vista ma sistemato lì ad arte, sembrerebbe la vera cosa nuova di cui preoccuparsi.

Nessun commento:

Cerca in Soul Food

Archivio