21/06/10

"Il vuoto è pieno di cose"



Esce in questi giorni il numero 46 della rivista Slow Food, con un mio reportage dalla comunità di coltivatori di datteri di M'Hamid e dal Café restaurant du Sud di Tagounite, Marocco.
Se siete soci di Slow Food la ricevete in abbonamento, potete sentire l'odore della carta e ammirare la bella grafica di Bodà. Altrimenti, potete sbirciare al link qui sopra.
Tutte le foto del viaggio in Marocco, quelle dell'articolo più molte altre, le trovate invece qui.

Nessun commento:

Cerca in Soul Food

Archivio