02/08/14

Rapimenti

I nostri splendidi media accettano che sia guerra in tutto e per tutto, compresi bambini massacrati e ospedali bombardati. Tranne quando una parte precisa cattura uno dell'altra parte. Allora è un "rapimento", una scorrettezza, una mossa da canaglia, rottura della tregua (che ad esempio costui fosse lì dove l'hanno preso invece non è rottura della tregua, no no).
Quando, sulla base di accuse non dimostrate, e dimostratesi poi taroccate - nascondendo la morte già avvenuta dei tre ragazzi per avere l'opinione pubblica con sè - Israele ha rapito (qui sì che ci sta) circa CINQUECENTO membri di Hamas o presunti tali in Cisgiordania, senza renderne conto a nessuno, silenzio totale.

Nessun commento:

Cerca in Soul Food

Archivio