18/03/10

Daje

Un documentarista francese ha messo su un finto gioco televisivo, nel quale ai concorrenti era chiesto di dare un'elettroshock sempre più forte a un loro rivale (finto anche lui, niente paura: è un attore).
Il tutto per andare a vedere "(...) quello che la gente ordinaria è disposta a fare agli altri, semplicemente perchè gli viene chiesto da una figura alla quale riconoscono autorità, in questo caso la presentatrice del gioco."
Percentuale dei concorrenti che hanno dato i 380 volt al loro simile? 82%.

7 commenti:

chk ha detto...

in sud america e in messico c'è un gioco analogo che si gioca per strada.

si tratta di uno scatolotto con un relais, collegato a due elettrodi.
2 persone stringono in una mano un elettrodo, con l'altra stringono la mano del vicino e via dicendo, facendo una catena umana che termina con l'ultimo giocatore che ha l'altro elettrodo, in modo da chiudere il circuito.
l'"arbitro" piglia lo scatolotto, e gira la manopola alzando il voltaggio, finchè qualcuno non ne può più del formicolio e rompe il cerchio..
si rimane in due, ad elettrizzarsi, vince chi si stacca per ultimo.


folklore?

Andrea ha detto...

mah, lì forse sì.
qui in realtà era tutto finto, il tipo è un attore... ma il risultato è sconcertante, e leggermente pericoloso...

Anonimo ha detto...

http://it.wikipedia.org/wiki/Esperimento_Milgram

Andrea ha detto...

grazie!

Anonimo ha detto...

il teatrino clandestino anni fa fece uno spettacolo su questo, basandosi sugli studi dello psicologo sociale Stanley Milgram

http://www.stile.it/relax/arte/progetto-milgram

il video completo dell spettacolo lo si trova si vimeo TC channel.

giorgia

Anonimo ha detto...

ah! scusate il mio commento è un po' una ripetizione, mi era sfuggito il link dell'altro utente.

giorgia

Andrea ha detto...

grazie giorgia, anche se era ripetuto.
di questi tempi ricevere un commento su un blog e non un "mi piace" su facebook e' un lusso... :)

Cerca in Soul Food

Archivio