13/10/11

"Na tazzulella 'e cafè... e maje niente ce fanno sapé..."



Davanti a questo autogrill della Torino-Savona ci sono tre soli posti auto.
Sono tutti riservati, con tanto di rimozione forzata per i trasgressori.
Non sono riservati né ai disabili né alle donne in gravidanza, per esempio.
Sono riservati alla Polizia Stradale.

Non nell'esercizio delle sue funzioni, immagino.
La vita e centinaia di film ci hanno insegnato che la Polizia, stradale o meno, quando sta lavorando e ha fretta la macchina la lascia dove vuole. Anche giustamente, se vogliamo. Non arriva all'autogrill per arrestare un delinquente e perde tempo utile perchè tutti i parcheggi sono occupati. E il cittadino non si lamenta certo per una volante lasciata lì in mezzo, ci mancherebbe.

Ma quando è l'ora di un buon caffè, ah.
Forse qualcuno si è lamentato perchè lo stesso succedeva anche quando era semplicemente l'ora di un buon caffè, e in questa maniera si è pensato di evitare spiacevoli inconvenienti.



Nessun commento:

Cerca in Soul Food

Archivio