06/02/03

Lei (non ho ancora capito se è convinta di darmi del Tu o del Lei): "Signore scusi... questa marmellata di mirtilli è senza zucchero?"
Io: "Sì, sì... tutte le marmellate che abbiamo sono senza zucchero"
Lei (avvicinandosi con un vasetto di malto al mirtillo, le cui differenze seppure minime dalla marmellata di mirtilli non ho voglia di spiegarle): "...sa, perchè ...non c'è scritto"
Io: "Che cosa non c'è scritto?"
Lei: "Che è senza zucchero"

Potere delle pubblicità televisive e del packaging moderno.
Se c'è scritto sopra "Senza Zucchero" è senza zucchero. Se non c'è scritto, è con lo zucchero.
Potrebbe bastare, ma come spesso succede e come i lettori fedeli ben sanno, non basta.


Io: "Basta leggere l'elenco degli ingredienti... vede? C'è lo zucchero?"
Lei: "...no"
Io: "Allora è senza zucchero, signora"
Lei: "Eh, ma chi lo sa... perchè una volta in un negozio tipo il vostro ne ho presa una... c'era scritto "Senza Zucchero" ma invece c'era lo zucchero!"

E alè, due a zero.
Potere delle pubblicità televisive e del packaging moderno. Potere di un cervello a mezzo servizio.
Se c'è scritto sopra "Senza Zucchero" è senza zucchero. Se non c'è scritto, è con lo zucchero.
Anche se l'ultima volta hai verificato il contrario (dando per buona l'improbabile testimonianza).
Meravigliosa.

Nessun commento:

Cerca in Soul Food

Archivio