04/02/12

Outtakes





















Black Truth Rhythm Band Ifetayo (Soundway)
Trinidad 1976. Caraibi e Africa occidentale a braccetto, come in un ritorno ideale e pratico - vedi darsi nomi africani e vestirsti di conseguenza - sulle rotte della schiavitù, mettendo in secondo piano le influenze funk, soul e disco più marcatamente nordamericane, fattore invece dominante nelle band locali del tempo. Ristampato per la prima volta (con una traccia bonus diversa per ognuno dei tre supporti), l'unico album del gruppo guidato da Oluko Imo - che più tardi arriverà a cantare addirittura negli Egypt 80 di Fela Kuti - è una bella collezione di groove ricchi e profondi, imperniati su intrecci di steel drums e sincopi afrobeat. Non male il languore penetrante di You People e della title-track, o il piglio rare-groove di Save D Musician, ma il top lo si raggiunge con le arie latine e i flauti di Kilimanjaro, e con gli otto minuti di meltin' pot tropicale di Umbala, ipnotica come i Cymande.

Nessun commento:

Cerca in Soul Food

Archivio