09/09/11

Ingrata "Juventuse"

Non trovate anche voi piuttosto contraddittorio che ieri, alla festa per l'inaugurazione del nuovo stadio della Giuventus, si contassero 29 scudetti vinti e non 27, ma non fossero invitati Luciano Moggi e Antonio Giraudo?

10 commenti:

Anonimo ha detto...

mah, sinceramente mi meraviglia che ci siano ancora persone che seguono il calcio italiano, un troiaio di intrighi, nani, ballerine, scandali ogni due mesi, cialtroni superpagati che fanno un gol alle Far Oer. Sky ringrazia.

Andrey ha detto...

Non mi pare contraddittorio ma sicuramente opportuno. Andrea Agnelli ha parlato di scudetti vinti sul campo e a rappresentarli c'era Capello. E anche il tuo amato Bettega :). Moggi e Giraudo rappresentano il passato e ancora non hanno risolto le vicende personali con la giustizia, e, soprattutto, Moggi negli ultimi tempi non ha proprio speso parole d'amore verso la nuova dirigenza. Ribadisco, da juventino, mi è parsa una scelta giusta.

Andrea Pomini ha detto...

"da juventino, mi è parsa una scelta giusta": la chiave è tutta qua. :)

l'incoerenza invece c'è, eccome.
non puoi considerare tuoi quei due scudetti, ma eliminare dalla fotografia con photoshop un pezzo della storia, ovvero i due dirigenti che sono stati condannati dalla giustizia sportiva per le irregolarità commesse *proprio in quei due campionati*.

o ne festeggi 27, o ne festeggi 29 con moggi e giraudo.

le loro non sono "vicende personali" con la giustizia. non agivano a titolo personale, ma come massimi dirigenti della juventus. alla juventus andavano i favori documentati nelle condanne, non ai singoli cittadini moggi e giraudo.
altrimenti non si sarebbe mossa la giustizia sportiva ma quella ordinaria, non trovi?
e adesso me li scarichi così?

Andrey ha detto...

Non ci metteremo calcisticamente d'accordo mai :) ma non credo si sia voluto scaricarli. La Juventus ha avviato una serie di procedure per ottenere, diciamo così, chiarezza su quei due scudetti che tifosi e giocatori sentono propri, vinti sul campo. E anch'io, ovviamente, la penso così. Quando si arriverà a conclusione della vicenda credo che non ci saranno problemi ad invitare Moggi e Giraudo che sicuramente rappresentano un pezzo di storia importante della società.
Mi è sembrata una scelta in rigoroso "stile Juve"...ehehhe

Andrea Pomini ha detto...

guarda, il tifo non c'entra. ti giuro che direi le stesse cose anche se tifassi Giuve.

ah, anche a me è sembrata una scelta in rigoroso "stile Juve". le virgolette le hai messe tu, tra l'altro. :)

Andrey ha detto...

Autogol!

Andrey ha detto...

Ah..e anch'io direi le stesse cose se tifassi torino :)

JR ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
PARTYZAN BOOKING AND MANAGEMENT ha detto...

conta solo moggi. dio ferroviere!

Enrico ha detto...

la mia opinione è che questi stiano lavorando al ripulire la loro immaginetta, ne vedremo delle belle a fine anno quando loro festeggeranno il trentesimo e di là non sapranno che pesci prendere.....

Cerca in Soul Food

Archivio