27/02/10

Bentornato



Tornare in Italia dall'estero riserva sempre grosse soddisfazioni. Questa volta, consegnate addirittura prima di rientrare nei patrii confini, direttamente al controllo passaporti di un aeroporto marocchino.

Gruppo di quelli che passi tutto il viaggio a chiederti che relazioni di amicizia o parentela ci siano fra i suoi membri. Fascia di età fra i 20 e i 45 circa, maschi e femmine, sottoproletariato milanese spinto, sciatto. Un po' comunità di recupero e un po' gruppo d'ascolto di Uomini e Donne, in gita sociale.

Una passa il controllo e si ferma appena di là ad aspettare.
Uno rivolge l'interrogativo che lo tormenta prima ai suoi simili che lo circondano, poi ad alta voce e con ampi gesti a quella già passata: "Anto, ma le talebbane che si mettono il velo, quando fanno la foto per il passaporto se lo tolgono vero?"

(Trovate tutte le foto QUI)

Nessun commento:

Cerca in Soul Food

Archivio